interior design

L'interior designer coniuga la tecnica e l'interpretazione delle tendenze attraverso un approccio emozionale al progetto

Il corso

Lo scopo del corso triennale di Interior Design è formare figure professionali in grado d’interpretare e sviluppare le diverse tipologie d’interni: gli spazi abitativi domestici,  progetti di retail, spazi pubblici e design espositivo. Il percorso di formazione fornisce gli strumenti per risolvere gli aspetti tecnico–costruttivi degli spazi, la metodologia di elaborazione del concept di un progetto e la sua corretta rappresentazione. L’approccio è creativo, artistico, emozionale, non solo tecnico.

Allo studio teorico iniziale della storia e dell’evoluzione dell’interior design in Italia e nel mondo, verranno affiancate ore di laboratorio che permetteranno d’interpretare progetti d’interni in sintonia con i trend contemporanei, traducendoli in una struttura di racconto pseudo-narrativo ma con aspetti tecnico-progettuali, rappresentazioni illustrate degli spazi e mood emozionali.

Ai partecipanti verrà richiesto di focalizzarsi su alcune proposte creative con l’obiettivo di rispondere ai bisogni del cliente nell’attuale mercato del lifestyle living. I progetti riguarderanno diversi segmenti di mercato, tra cui il retail design, per il quale verrà richiesto di tradurre l’identità di brand in spazi commerciali. Al termine del percorso, i futuri professionisti del settore saranno in grado di sviluppare progetti innovativi riguardanti sia spazi pubblici che design espositivo, fino alla concezione di di spazi per il wellbeing. 

Il designer d’interni progetta uno spazio creando una storia di stili, emozioni e seducenti espressioni. Usa i colori, la luce, la ricerca e le analisi dei cambiamenti del lifestyle contemporaneo per affrontare un progetto di interni in tutte le sue fasi, dall'interpretazione del concept alla presentazione e consegna finale al cliente. 

Il designer d’interni  ha un ampio ventaglio di opportunità d’impiego. Questa figura può infatti lavorare presso studi di architettura e di interior design, studi tecnici di fashion brand, oppure in case editrici come set designer. La carriera del designer d’interni può anche essere intrapresa in studi tecnici di aziende del settore retail. Molti designer lavorano anche come freelance e consulenti.

Obiettivi del corso

  • acquisire una competenza di base nell’utilizzo di tecnologie informatiche e tecnologie associate alla presentazione dei progetti;
  • gestire idee creative in risposta ad un dato brief nell’interpretazione e nella rappresentazione grafica di moodboard, cartelle colori e materiali e nell’ importazione del colore sugli schizzi prospettici;
  • sviluppare gli interni di spazi pubblici con particolari esigenze di strutture e soluzioni tecniche (piscine e vasche d’acqua – controsoffitti – pedane – soppalchi - vetrate – partition di vario genere);
  • sviluppare un progetto di interni di retail design traducendo il DNA del brand assegnato negli spazi di vendita, con allestimenti innovativi e attraverso una corretta metodologia progettuale;
  • sviluppare un progetto d’interni dai contenuti innovativi e dal forte impatto scenografico, quale sintesi del percorso creativo e professionale dello studente;
  • interpretare e sviluppare in tutte le sue fasi il progetto assegnato dall’azienda, con proposte creative, funzionali e tecniche, in un contesto contemporaneo, con particolare attenzione ai trend internazionali 

Percorso didattico

           I anno

  • architectural design knowledge
  • Introduction to technical projects
  • Interior design
  • history of design

    II anno
  • contemporary project analysis
  • emotive design 
  • style definition
  • design and cultural perspectives

    III anno
  • home style philosophy
  • brand contamination
  • innovative fashion Interior
  • researching theory and practice 

progetti accademici

Scopri la creatività dei progetti curriculari realizzati dai partecipanti del corso Undergraduate delle scuole di design di Istituto Marangoni.

Milano School of Design

•  Alisa Rashevskaia

•  Francesca Berti

•  Caterina Ellero

•  Elizaveta Kudryavtseva

Vera,  Kudryavtseva and Nussipbayeva