fashion business

Il corso

Studiare il posizionamento di un’azienda e di un marchio, sviluppare competenze manageriali per implementare un piano aziendale di moda, analizzare lo scenario in cui si muovono i concorrenti e comprendere la struttura dei marchi di lusso: questi sono solo alcuni degli strumenti fondamentali che i partecipanti acquisiranno durante il corso*.

Percorso didattico

Prima settimana

Analisi delle tendenze economiche e sociali: comprensione dell’evoluzione del macro e micro scenario e della sua influenza sui consumi nel mondo della moda. Studio dei nuovi mercati e di come la moda può evolvere in essi attraverso strategie di espansione.

Analisi e confronto di stili.

Seconda settimana

Analisi del fashion system e del processo di diversificazione adottato da molte fashion companies: tessuti, abiti, accessori, cosmetici, occhiali e gioielli. I partecipanti analizzeranno i fattori critici che hanno decretato il successo di alcuni dei più importanti marchi italiani come Prada, Gucci, Dolce & Gabbana, comprese le grandi catene di distribuzione internazionale come Zara e H&M e le catene di negozi di articoli sportivi come Nike. I partecipanti studieranno come creare un posizionamento vincente per il loro brand attraverso la definizione e l’analisi dei propri concorrenti.

Terza settimana

Il prodotto: ciclo di vita, funzione e definizione del prezzo. Comunicazione integrata: concetti di brand identity (identità del marchio), brand image (immagine del marchio) e brand equity (valore del marchio). Distribuzione: i vari canali di distribuzione, evoluzione e sviluppi futuri. Concessione di licenze e l’importanza della definizione del marchio: regole, vantaggi e rischi. Definizione del portfolio e valutazione finale.