fashion photography & film

Il master moda di chi ha in mano il potere del messaggio pubblicitario.
in partnership con Superstudio13
www.superstudiogroup.com

Il corso

Il master moda in fashion photography vuole trasmettere un bagaglio di conoscenze avanzate, sviluppando contemporaneamente un ampio ventaglio di abilità nell’ambito del fashion styling e della fotografia. Attraverso l’utilizzo delle tecnologie esistenti ed emergenti nel panorama contemporaneo, gli studenti imparano a condurre ricerche in maniera autonoma, guidati da un elevato livello di consapevolezza delle proprie capacità e diretti ad adempire le esigenze di cambiamento dell’industria del fashion e del lusso internazionali.

Diventare fotografo di moda significa intraprendere una brillante carriera all’interno di una delle tantissime aziende di editoria e pubblicità italiane. Questi professionisti lavorano sia in studio che in esterni per la produzione di fotografie che illustrano e pubblicizzano vestiti, accessori e stili di vita. Le loro creazioni sono il riflesso d’influssi che derivano dal cinema, dalle belle arti e dalla semiologia, con un occhio di riguardo all’immagine del brand. La forza del messaggio pubblicitario è letteralmente nelle mani del fotografo di moda. Il fotografo di moda è una figura professionale che può esprimere il proprio talento all’interno di un’azienda o in maniera indipendente, in qualità di libero professionista. Le due macroaree di applicazione sono la moda e la pubblicità: dai servizi fotografici in esterna, agli still life, fino ai publiredazionali. Questa figura professionale si dedica anche ai matrimoni, ai lavori di grafica e alle impaginazioni. Specifiche competenze tecniche sono di particolare importanza laddove il candidato decida d’introdursi nel campo dei media digitali.

Obiettivi del corso

 Gli studenti del master moda in fashion photography saranno in grado di:

  • analizzare e descrivere fotografie di moda nel loro contesto culturale;
  • gestire materiali, tecniche e processi associati alla fotografia;
  • gestire lo studio fotografico e la scelta della location;
  • comprendere concetti e teorie chiave nella disciplina; sviluppare un proprio pensiero critico;
  • immaginare uno sviluppo futuro della disciplina;
  • riconoscere se stessi come fotografo di moda in grado di lavorare nel contesto dell’arte e del design e nei relativi mondi professionali;
  • giungere a un’interpretazione individuale di arte e design attraverso l'osservazione, l’analisi, la riflessione e lo sviluppo concettuale;
  • applicare metodologie di lavoro e di pensiero, che abbraccino l'indagine, la produzione e la riflessione in un quadro di valori estetici, artistici, sociali ed etici, all'interno di una cultura di cambiamento;

Percorso didattico

  • storia della fotografia di moda
  • teoria e tecniche della fotografia
  • sociologia dell'immagine di moda
  • studio fotografico 1
  • studio fotografico 2
  • metodi di ricerca