Julie de Libran

Julie de Libran

paese di provenienza: Francia

brand o professione: direttore artistico di sonia rykiel

corso frequentato: fashion design • corso triennale • undergraduate

scuola: Milano Fashion School

anno di diploma:  1991

 

Julie de Libran è cresciuta a Vernègues, un piccolo villaggio vicino a Baux de Provence, nel Sud della Francia, da un padre ristoratore e produttore di vino e una madre stilista legata da sempre a Yves Saint Laurent, Hermès, e Sonia Rykiel.

All’età di 8 anni, il padre sposta il suo nido in America. Trascorre gli anni 80 negli Stati Uniti. Di quel periodo, alcuni dei momenti più belli che ricorda sono quelli trascorsi dal sarto con la madre e la nonna provando i suoi grembiuli. Tuttavia, quando comincia a girare tra i negozi per lo shopping, non trova mai quello che cerca. Negli anni delle superiori, disegna alcuni modelli e li porta a una sarta.

Dopo aver visto i suoi figurini, il padre la iscrive alla Scuola di Moda, Istituto Marangoni Milano per l’appunto, e qui studia Fashion Design. Dopo il diploma nel 1991, inizia a lavorare per Gianfranco Ferré, poi per Versace. Nel 1998 arriva in Prada e vi trascorre quasi 11 anni. Dopo la lunga esperienza da Louis Vuitton, approda da Sonia Rykiel, dove canalizza tutto il suo sapere in collezioni che rispecchiano egregiamente la sua ostinata attenzione per i dettagli e per la narrativa.