Alessandra Benedetto per H&M

Alessandra Benedetto, studentessa al terzo anno del corso in Fashion Styling della Scuola di Moda Istituto Marangoni, vince il concorso promosso da H&M nell’ambito dell’iniziativa “Garment Collecting”, volta alla promozione di un futuro più sostenibile per la moda. Dal 16 aprile 2015, il progetto di Alessandra Benedetto riceverà visibilità nelle vetrine di 10 punti vendita H&M.

Nel nome di un concreto sostegno per l’ambiente, il progetto “Garment Collecting” prevede la possibilità per i clienti di consegnare i propri indumenti usati presso i negozi H&M per poter essere riciclati e riutilizzati in nuove forme. H&M è stata tra le prime aziende di abbigliamento ad aver lanciato, qualche anno fa, una raccolta di abiti usati di qualunque marca e in qualunque stato allo scopo di salvare le discariche e aiutare il pianeta. Le “special windows” progettate da Alessandra Benedetto hanno interpretato al meglio la volontà dell’azienda  di sensibilizzare la clientela verso una visione sostenibile della moda, offrendo un degno futuro ai rifiuti tessili.

Barbara Toscano, direttrice della Scuola di Moda di Milano, si è complimentata con Alessandra encomiando la dedizione e l’impegno che sta dimostrando nel suo percorso formativo e, in merito alla preziosa collaborazione con il Brand, ha aggiunto: “Siamo molto soddisfatti di questa speciale collaborazione con H&M che rappresenta un esempio concreto di come impiegare i giovani talenti, offrendo loro un’opportunità di crescita e facendoli avvicinare concretamente al fashion business”.

Il progetto di Alessandra Benedetto sarà visibile nei seguenti punti vendita H&M:

Milano · Corso Buenos Aires 56/58

Roma · Via Tuscolana 785

Roma · Centro Commerciale Roma est

Bari · Via Sparano 24/26

Palermo · Via Ruggero Settimo 14

Trieste · Corso Italia 23

Parma · Via Mazzini 8A

Limbiate · Centro Commerciale Carrefour

Mestre · Centro Commerciale Le Barche

Marcianise (Caserta) · Centro Commerciale Campania