progetti accademici · Amy Gambacorta

progetti accademici · Amy Gambacorta - Istituto Marangoni

“Hybrid III” - Trend Forecasting 2015 per WGSN

nome: Amy Gambacorta

corso frequentato: fashion design womenswear · Corso Master · postgraduate

scuola: London School of Design

paese di provenienza​: USA

 

Laureata con un Master in Fashion Design Womenswear presso Istituto Marangoni London, Amy "Ames" Gambacorta vanta già un’esperienza decennale nel mondo della moda. Ha lavorato nelle relazioni pubbliche, nelle vendite e nella pubblicità, ha dimestichezza con l’organizzazione di sfilate, con il re-branding e con lo sviluppo di prodotto e conosce ampiamente il settore moda a livello internazionale.
Nel 2009 ha lanciato il suo brand [ g a m b a c o r t a ] e ha già prodotto le sue prime collezioni.

A tutti coloro che hanno partecipato al WGSN – Trend Research Project, organizzato da Istituto Marangoni in collaborazione con WGSN, la più grande agenzia di trend forecasting del mondo, è stato chiesto di creare una fashion forward collection (di abiti da giorno o per la sera), basata sulla definizione di micro & macro trend per l’anno 2015. Amy ha realizzato un progetto curricolare intitolato “Hybrid III”, distinguendosi per aver scelto di realizzare una linea unica, studiata sia per il day wear che per l’evening wear.

Ogni capo della collezione “Hybrid III” può essere indossato in tre modi diversi. Amy ha interpretato i trend di WGSN partendo dal concetto di ‘versatilità’. La visione è di un futuro poco definito e ‘ibrido’, dove i diversi impegni della giornata si mescolano e a volte si confondono.
Dopo un’attenta analisi delle teorie sul Fashion Design nella storia di ieri e oggi, Amy conclude che le parole chiave dei trend futuribili per la moda saranno fondamentalmente tre: Funzionalità, Tecnologia e Benessere. Ciascun capo della collezione è rigorosamente polifunzionale, basta rimuovere maniche e cappucci o annodare un cordoncino per ottenere un look completamente diverso. La tecnologia è nascosta, ma ha un ruolo centrale: Amy rende la sua collezione speciale e unica nel suo genere attraverso l’utilizzo di chiusure magnetiche, zip a doppio cursore, tessuti impermeabili e traspiranti. Il risultato è una collezione incredibilmente naturale, artefatta solo nel nome; bianco, nero e grigio (ibrido) prendono forma in capi dalle linee morbide e confortevoli, lo stile casual e la portabilità di una linea che si realizza nel concetto di puro ‘benessere’.