progetti accademici · Giulio Masciocchi

progetti accademici · Giulio Masciocchi - Istituto Marangoni

Xylem, Libertà e Versatilità

nome: Giulio Masciocchi

corso frequentato: product design · corso trienale · undergraduate

scuola: Milano School of Design

paese di provenienza: Italia

 

Giulio Masciocchi è un giovane designer originario di Como, culla italiana della produzione di arredamenti del design italiano. Dopo il diploma di perito tecnico industriale, si trasferisce a Londra per lavorare nello studio di print design Westcott-Design Ltd. Successivamente torna in Italia e si diploma cum laude in Product Design presso la Scuola di Design Istituto Marangoni Milano. Tra i traguardi più importanti attualmente raggiunti nella sua carriera, spiccano le collaborazioni con Versace e Versace Home, per cui ha realizzato accessori e mobili, ma anche con Glassing, azienda leader nel settore degli occhiali, con cui ha raggiunto il successo a soli 23 anni progettando gli occhiali da sole "un1co".

Il progetto curriculare di Giulio Masciocchi riguarda il design di una seduta da esterni, la sdraio “Xylem”, esposta al “Salone Satellite” del Salone del Mobile di Milano nel 2014, importante vetrina per i designer emergenti under 35.

Con un approccio alla progettazione degli oggetti d’uso comune che egli stesso definisce “a 360 gradi”, il progetto di Giulio Masciocchi è stato pensato nell’ottica di un utilizzo funzionale dei materiali, ma anche eco-friendly. Xylem è realizzata interamente in legno ed è la sapiente curvatura a garantire un’assoluta libertà nei movimenti e quel tocco di design funzionale alla base delle attuali richieste di mercato nel settore dei complementi d’arredo. Durante le operazioni di apertura e chiusura, Xylem si muove e si trasforma assumendo forme di “design concettuale” sempre diverse: è il modo in cui Giulio Masciocchi ha scelto di interpretare la ‘volontà di pensare, parlare, agire’, in una parola, Libertà.