in conversation with alexander giantsis

Una delle più brillanti case history dell’ultimo decennio, quella della stilista greca Mary Katrantzou e del suo omonimo marchio londinese, vista attraverso la lente di uno dei suoi più stretti collaboratori, Alexander Giantsis, l’uomo a cui si deve la fulminea espansione commerciale dell’azienda: è l’atteso programma del nuovo appuntamento con “In conversation with…”, il ciclo di interviste ai protagonisti del mondo della moda, condotte da figure di spicco del giornalismo di settore presso la sede di Storeditch di Istituto Marangoni The London School of Fashion.

Giantsis, Direttore Commerciale di Mary Katrantzou con deleghe su wholesale, brand positioning ed e-commerce, incontrerà sabato 18 giugno Kirsty McGregor, News Editor di Drapers e ascoltata opinionista di moda e consumi, per condividere con il pubblico la sua storia personale – dagli studi in fashion design e management, ai primi passi della carriera da Harvey Nichols e Dolce & Gabbana, all’arrivo, solo un anno dopo il diploma, al brand del lusso Mary Katrantzou, all’epoca solo una promettente start-up al suo debutto sulle passerelle londinesi.

Meno di sette anni dopo, il marchio è diventato una delle nuove icone della moda, ormai distribuito in 56 paesi attraverso oltre 260 punti vendita, inclusi department store internazionali come Selfridges, Harvey Nichols, Barneys eNeiman Marcus, oltre che presso le più prestigiose boutique del lusso, come10 Corso Como, Colette o Luisa Via Roma.

Aperto a studenti e appassionati di moda, l’incontro “In conversation with… Alexander Giantsis” si terrà il 18 giugno alle 11,30 presso Istituto Marangoni The London School of Fashion, 30 Fashion Street, London, E1 6PX. Per partecipare, registrati qui.

Compila il modulo, ti contatteremo entro 4 ore lavorative!

Privacy

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa ex. Art. 13 del GDPR 679/16 e acconsento al trattamento dei miei dati.

email   Accetto   Non accetto

telefono   Accetto   Non accetto

Acconsento al trattamento dei miei dati per finalità di profilazione.


  Accetto   Non accetto