“storie di incontri, di progetti e di successi”

Dopo il primo appuntamento, nel febbraio scorso, con il designer tedesco Sebastian Herkner, prosegue il calendario di “Storie di incontri, di progetti e di successi”, il ciclo di seminari promossi dalla Scuola di Design di Istituto Marangoni alla scoperta delle figure più interessanti del design contemporaneo.

Lunedì 21 marzo Gordon Guillarmier ha incontrato studenti e appassionati di design per parlare del suo percorso, ricco di collaborazioni con i più importanti marchi italiani e internazionali. Maltese, classe 1966, Guillarmier ha iniziato la sua carriera presso lo studio Baleri Associati e con l’architetto e designer Rodolfo Dordoni. Dopo i primi pezzi firmati per Foscarini e Mito, nel 2002 apre il proprio studio di design a Milano, progettando mobili, accessori e elementi di illuminazione per nomi come Desalto, Driade, Fontana Arte, Minotti, Moroso, Roda, Foscarini, Kronos Ceramiche e molti altri.

Venerdì 8 aprile sarà invece Gabriele Chiave, Head of Design dello studio Wenders, a parlare alla Milano School of Design. Dopo un’educazione cosmopolita, che gli ha consentito di arricchire il suo stile di progettazione con una prospettiva globale, Chiave trascorre cinque anni nello studio Marc Sadler, lavorando con prestigiosi marchi italiani come Alessi, Dainese, Foscarini e Serralunga. Dal 2007 è allo studio di Marcel Wenders, dove attualmente ricopre la posizione di direttore creativo.

Il primo ciclo di incontri si chiuderà martedì 3 maggio con la spagnola Patricia Urquiola, una delle più grandi firme del design mondiale. Nata a Oviedo e laureata al Politecnico di Milano nel 1989, ha collaborato con leggende del design come Achille Castiglioni e Vico Magistretti ed è stata responsabile design per Lissoni Associati prima di aprire, nel 2001, il proprio studio di product design, interni e architettura. Il MoMa di New York, il Les Arts Decoratifs di Parigi, il Museum für Gestaltung Zurich, il Vitra Design Museum di Basilea, il Victoria and Albert Museum di Londra, lo Stedelijk di Amsterdam e il Museo della Triennale di Milano sono alcuni dei musei che ospitano le sue opere. Nominata Designer del Decennio dalle riviste Home e Häuser, e Designer dell’Anno da Wallpaper, AD Spagna, Elle Decor International e Architektur und Wohnen, Urquiola è da settembre 2015 Art Director di Cassina.

Per partecipare agli incontri in calendario, aperti al pubblico presso la sede di via Cerva 24, è necessario accreditarsi scrivendo a design@istitutomarangoni.com

Patricia Urquiola · 3 maggio 2016 · ore 17.30

Istituto Marangoni School of Design Via Cerva 24, Milano

Compila il modulo, ti contatteremo entro 4 ore lavorative!

Privacy

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa ex. Art. 13 del GDPR 679/16 e acconsento al trattamento dei miei dati.

email   Accetto   Non accetto

telefono   Accetto   Non accetto

Acconsento al trattamento dei miei dati per finalità di profilazione.


  Accetto   Non accetto