Gustavo Martini

Dopo essersi diplomato in Italian Product Design all’Istituto Marangoni di Milano, Gustavo Martini ha deciso di trasferirsi nella capitale italiana della moda e del design per stimolare il suo grande talento creativo nel disegno industriale.

Nato in Brasile nel 1987, e già laureato in Industrial Design presso la Pontifìcia Universidade Catòlica di Rio, oggi vive a Milano e collabora con numerose aziende nel settore del design.

Martini ha un grande legame con la città di Rio, in cui ha vissuto gran parte della sua vita, e la concepisce come una combinazione di due mondi opposti: la metropoli caotica e la foresta pluviale circostante.

Ha partecipato a numerose fiere, eventi e concorsi dedicati al design – è stato vincitore del premio IDEA Brazil per due anni consecutivi nel 2011 e 2012.

In Italia, nel 2012 presenta per la prima volta il suo lavoro al Salone Satellite, e vi torna nel 2016 con la sua creazione, EDGE, una installazione che rappresenta il modo in cui nasce un progetto. In occasione del Salone del Mobile 2017 è stato tra i protagonisti del progetto Young Designer Store, lanciato da Istituto Marangoni a supporto del talento degli Alumni designer in collaborazione con Amazon.it e che ha portato alla realizzazione di una capsule collection.

Nel 2017 è stato nominato Next Generation Designer da Wallpaper*, e il suo lavoro è stato particolarmente apprezzato da Tony Chambers, Brand and Content Director di Wallpaper* Magazine. Nel 2018 la sua collezione di mobili “The Grove” ha ricevuto il Wallpaper* Design Award per la categoria Best Squaring Up.

 

NAZIONALITÀ
Brazil

BRAND O PROFESSIONE
Product Designer

CORSO
Italian product design

SCUOLA
Milano school of design

ANNO DI DIPLOMA
2015

Compila il modulo, ti contatteremo entro 4 ore lavorative!

Privacy

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa ex. Art. 13 del GDPR 679/16 e acconsento al trattamento dei miei dati.

email   Accetto   Non accetto

telefono   Accetto   Non accetto

Acconsento al trattamento dei miei dati per finalità di profilazione.


  Accetto   Non accetto