Scopri i prossimi Virtual Open Day Milano · Firenze · London · Paris Iscriviti ora Iscriviti ai Virtual Open Day
Alt image

Istituto Marangoni al Salone del Mobile

News

Istituto Marangoni al Salone del Mobile

04 aprile 2017
CONDIVIDI
Giunto alla sua 56ma edizione, come ogni anno il Salone del Mobile di Milano si prepara ad accogliere il meglio della produzione Made in Italy dell’arredo e del design. Istituto Marangoni prende parte all'evento con un programma folto di iniziative per raccontare e offrire visibilità ai progetti realizzati dai propri studenti e dai suoi migliori talenti in collaborazione con le più prestigiose aziende di design. Come parte dell'attesissima Design Week milanese, prevista dal 4 al 9 aprile per il 2017, Il Salone Internazionale del Mobile si articola negli gli spazi espositivi di Rho Fiera Milano, includendo anche gli stand del Salone Satellite, luogo di incontro tra imprenditori-talent scout e progettisti emergenti, in aggiunta ad una serie di luoghi dislocati in varie parti della città dedicati alle attività del Fuori Salone. Istituto Marangoni accoglierà i visitatori in prossimità della reception dei padiglioni 6/10 della Fiera in uno spazio progettato dall’architetto Giulio Cappellini. Qui sarà possibile conoscere "Touch your voice. 3d printing and interactive sound customization", un progetto realizzato in collaborazione con Sharebot, azienda italiana leader nella produzione di stampanti 3D professionali sotto il coordinamento del Docente e designer Sergio Nava. Grazie ad un nuovissimo software, un'interfaccia consentirà di plasmare oggetti in tempo reale tramite l’uso della voce. Tra i progetti realizzati dagli studenti di product design nel corso dell'anno, sarà in mostra anche il tavolo da lavoro Alma realizzato dall'Alumna Pamela Amine in collaborazione con Giorgetti, storica azienda italiana specializzata in mobili di alta qualità. Amine condividerà lo spazio espositivo con i futuri designer della School of Design di Istituto Marangoni, dove gli studenti del Master in Surface and Textile Design presenteranno tre arazzi tessili realizzati in collaborazione con l'azienda manifatturiera tessile Bonotto. Il Salone del Mobile 2017 è l’occasione per la nascita di un altro importante progetto, che vede una fruttuosa collaborazione tra Istituto Marangoni e Amazon Italia. Con un’area dedicata nello stand di istituto Marangoni situato i Rho Fiera, inaugurrà il progetto con un cocktail il 4 aprile alle 17.00. Anche il Salone Satellite, alla sua 20ma edizione, ospiterà uno stand progettato internamente dagli Alumni di Istituto Marangoni. Coordinati ancora una volta dal docente di Product Design Sergio Nava e in collaborazione con Sharebot, 4 promettenti Alumni della School of Design - Matteo Agati, Terence Coton, Gustavo Martini e Giulio Masciocchi - presenteranno il progetto collettivo "Prisma Project", fondato sull’utilizzo della tecnologia di ultima generazione OLED e di strutture in grafene stampate in 3D. Infine, la terza edizione italiana del contest Rado Star Price Italia, che anche quest’hanno ha premiato 3 giovani studenti e che darà l’opportunità ad uno di questi di vincere un orologio RADO, ma anche la possibilità di realizzarne uno per l’azienda, in collaborazione con Cappellini. La premiazione del vincitore sarà il 6 aprile presso la School of Design di istituto Marangoni, e sarà teatro anche di un altro importante evento, una lecture tenuta da una delle più famose trend forecaster del mondo, Lidewij Edelkoort. Al secondo piano della scuola sarà la creatività a fare da protagonista. Con il progetto 3Dynamic vision, trasformeremo un’aula della School of Design in un atelier in cui una la studentessa Vesna Krsmanovic, del corso master Home Collection, realizzerà dei quadri per la School of Design. “Istituto Marangoni si sta preparando a questa edizione della Design Week con progetti che intendono stimolare una riflessione sul futuro e su nuove modalità di racconto dei progetti” commenta Massimo Zanatta, School Director di Istituto Marangoni School of Design “La collaborazione con brand attenti all’innovazione e di fama mondiale è stato un interessante stimolo per interrogarci su nuovi temi, nuove possibilità progettuali e di comunicazione, e nuovi prodotti di Design”.
Altro da
Newsroom
Virtual Open Day Milano Fashion
Vivi un'esperienza digitale
EVENT
07 settembre
Leggi tutto
nella top ten mondiale delle fashion school
NEWS
05 maggio
Leggi tutto
Sei interessato a uno o più corsi?