Scopri i prossimi Virtual Open Day Milano · Firenze · London · Paris Iscriviti ora Iscriviti ai Virtual Open Day
Alt image

talent projects · diversity now!

News

talent projects · diversity now!

05 luglio 2016
CONDIVIDI
nome: Lenita Visan, Marina Pamies e Tess Pisani corso: Fashion Styling · corso triennale · undergraduate programme scuola: The Milano School of Fashion   Per il quarto anno consecutivo, i-D Magazine e All Walks Beyond the Catwalk hanno organizzato Diversity NOW!, l'ormai famosissimo concorso che invita gli studenti inglesi a proporre nuove interpretazioni del concetto di bellezza nella moda contemporanea, esplorando forme del corpo, taglie, età, etnie, capacità e generi differenti nelle categorie Fotografia e Styling, Grafica, Illustrazione, Stilismo e Giornalismo. Lenita Visan, Marina Pamies e Tess Pisani, studentesse del corso BA Fashion Styling di Istituto Marangoni The London School of Fashion, hanno preso parte alla competizione presentando nella sezione Fotografia e Styling tre progetti molto personali, risolutamente moderni e di grande impatto. Due di essi, “Bedroom Stereotypes” di Lenita Visan e “Comfort Zones” di Marina Pamies, sono entrati tra i finalisti e sono stati sottoposti al voto sia del pubblico, sia di una giuria composta dalle fondatrici di All Walks Beyond the Catwalk: la fashion strategist Debra Bourne, l'ex fashion editor di i-D Caryn Franklin e la top model Erin O'Connor. Marina Pamies ha conquistato il secondo posto della Co-Founder's Choice con il suo “Comfort Zones”, un brillante servizio scattato dalla fotografa Olesya Asanova su soggetti di diverse età, razze, generi e corporature. Il suo lavoro è una riflessione su quanto profondamente siamo influenzati dalle nostre differenze e quanto notevole sia il loro impatto sulla “comfort zone” di ciascuno di noi. Lenita Visan, art director e stylist di “Bedroom Stereotypes”, è partita dall'assunto che l'amore è l'elemento chiave per mettere insieme diversità di ogni tipo, senza distinzione di razza, età o religione, per creare una storia vibrante e colorata, ispirata all'estetica e all'ironia di David LaChapelle. Nel suo editoriale “In A Ballroom You Can Be Anything You Want”, Tess Pisani ha invece esplorato la cultura del Voguing. Il suo punto di vista è stato al centro di un'interessante intervista apparsa sul sito di All Walks Beyond the Catwalk, nel corso della quale Tess ha spiegato la sua ispirazione e parlato della sua scelta di utilizzare lo styling come mezzo di espressione dei suoi valori personali.
Altro da
Newsroom
Virtual Open Day Milano Fashion
Vivi un'esperienza digitale
EVENT
07 settembre
Leggi tutto
nella top ten mondiale delle fashion school
NEWS
05 maggio
Leggi tutto
Sei interessato a uno o più corsi?