London Fashion Week Primavera Estate 22 le sfilate moda donna

La Fashion Week di Londra, tra passerelle, sfilate virtuali e Tik Tok

Londra, con la sua settimana della moda, intende conservare il ruolo guida acquisito in decenni di eventi e sfilate, in cui si è ormai imposta come il centro dell’avanguardia, la città più creativa per scoprire i nuovi talenti e l’hub più adatto per lanciarli sulla ribalta internazionale.

Non a caso, proprio dalla Fashion week di Londra e dalle sfilate moda donna primavera estate 2022, i buyer e i media attendono le novità più originali sia sul fronte delle collezioni che su quello della comunicazione, della tecnologia e del social.
È infatti Tik Tok il social network protagonista delle sfilate grazie a un profilo ufficiale e nuovi mini-format pensati per un target sempre più giovane, digitale e che ricerca un consumo coinvolgente ma immediato.

Anche nella City londinese, gli eventi sono stati proposti in formato digital ma anche in presenza come è stato nelle altre tre capitali del fashion.

I brand più attesi della Fashion Week di Londra

Hanno scelto il format digitale brand rinomati come Vivienne Westwood, Molly Goddard, Roland Mouret, Halpern, Temperly, Matty Bovan e Nicholas Daley.
Dal vivo invece, gli eventi gli eventi più importanti sono stati quelli di Simone Rocha, Erdem, Charles Jeffrey LOVERBOY, Rejina Pyo, Nensi Dojaka (che ha sfilato per la prima volta in quanto finalista LVMH 2021) e Richard Quinn. 

Un brand come Burberry, dal DNA saldamente ancorato alle sue radici inglesi, ha scelto invece di non sfilare, in attesa di un riassetto interno.

L’attesa nella sede londinese di Istituto Marangoni

Anche nella sede londinese di Istituto Marangoni, nel centrale quartiere di Shoreditch, studenti e tutor, giovani talenti e consolidati professionisti della scena fashion, hanno lavorato per mesi per produrre le collezioni dei 10 best designer che hanno sfilato all'interno della settimana della moda in uno show totalmente dedicato a questi giovani talenti.

La sede Londinese di Istituto Marangoni racchiude in se un percorso formativo in cui l'attenzione all'artigianalità e alla bellezza tipiche del Made in Italy si fondono con un approccio alla creazione contemporaneo e visionario,  proponendo un’ampia gamma di percorsi formativi sia in ambito undergraduate che postgraduate.