Scopri i prossimi Virtual Open Day Milano · Firenze · London · Paris Iscriviti ora Iscriviti ai Virtual Open Day
Alt image

ISTITUTO MARANGONI FIRENZE E WIRED NEXT FEST

News

ISTITUTO MARANGONI FIRENZE E WIRED NEXT FEST

LA “DIGITAL CHALLENGE” PER RIVOLUZIONARE I SISTEMI MODA E ARTE
09 luglio 2020
CONDIVIDI
Il Wired Next Fest, il più grande evento italiano dedicato all’innovazione digitale ormai giunto alla sua decima edizione, quest’anno si rinnova totalmente svolgendosi in due modalità: sia online sia on site per una durata complessiva di quattro mesi. Istituto Marangoni Firenze sarà presente al festival in qualità di educational partner esclusivo. Il 9 luglio, in occasione della tappa del festival dedicata al “New Normal”, Francesca Giulia Tavanti, Programme Leader di Arte presso la sede fiorentina di Istituto Marangoni Firenze affronterà il tema della “Digital Challenge” con l’artista italiano Francesco Vezzoli che, proprio durante l’emergenza Covid-19, ha lanciato sull’account instagram di Fondazione Prada, il suo primo progetto digitale: Love Stories - A Sentimental Survey, curato da Eva Fabbris. A partire dall’11 maggio, ogni giorno, l’artista ha pubblicato una story legata a una coppia di celebrities, invitando i follower di Fondazione Prada, o più in generale tutti gli utenti di Instagram, a partecipare al sondaggio scegliendo tra due opzioni legate alla mitologia di ogni storia d’amore. “Sperimentare un nuovo territorio di condivisione di idee, visioni e impressioni sull’amore, il sesso, l’identità, il corpo, la solitudine, l’appartenenza, il futuro” - in questo modo l’artista descrive il proprio progetto che di fatto si propone come “una riflessione sugli umani destini in un momento segnato da incertezza, sospensione e desiderio di ripartenza”. Molti esponenti del mondo della moda e dell’arte, tra cui stilisti, fotografi, curatori e soggetti istituzionali, si domandano quale ruolo avrà il digitale in questi ambiti e come il passato e presente potranno convivere ed evolvere sotto la spinta tecnologica. Un altro tema di grande attualità che verrà affrontato durante il Festival, è la relazione tra l’arte e il suo pubblico, che sempre più, anche grazie alle innovazioni digitali, diventa agente attivo nella realizzazione dell’opera stessa. Di questo e di molto altro ancora, parleremo il 9 luglio alle ore 16 sugli schermi di Wired Next Fest 2020.
Altro da
Newsroom
Virtual Open Day Firenze
Vivi un'esperienza digitale
EVENT
09 settembre
Leggi tutto
ricostru sfila al prestigioso armani/teatro
NEWS
12 settembre
Leggi tutto
Sei interessato a uno o più corsi?