Scopri i prossimi Open Day Milano · Firenze · London · Paris · Dubai Iscriviti oraIscriviti agli Open Day
Alt image
Il Corso

Fashion Buying & Merchandising

Dallo showroom al negozio: acquistare moda e creare l'assortimento perfetto
Master's Degree · Programmi master
Post laurea
MILANO
FIRENZE
PARIS
LONDON

Questi corsi post laurea full-time sono programmi altamente specializzati pensati per offrire supporto alla carriera dei partecipanti nei settori della moda, del lusso e della creatività. Sono rivolti a coloro che abbiano già acquisito competenze specifiche nell’area di interesse a livello undergraduate o a professionisti del settore che vogliano approfondire le proprie conoscenze in merito a particolari aree nell’ambito della moda.

MILANO

Impara come mettere insieme una gamma di collezioni di successo - dal design showroom al punto vendita; i fashion buyer decidono cosa sarà in vendita durante la prossima stagione. Essi pianificano l’acquisto dei capi stagionali, identificano i nuovi trend, selezionano i prodotti e si occupano del brand mix. I fashion buyer guidano il settore del fashion retail, un’area che ha un ruolo centrale per qualunque azienda di moda di successo.

23 gen 2023 - 22 dic 2023
Italiano · Inglese  - Rette
Tassa d'iscrizione
€5.500
Retta scolastica EU
€27.200
Retta scolastica non EU
€29.800
25 set 2023 - 20 dic 2024
Italiano · Inglese  - Rette
Tassa d'iscrizione
€5.500
Retta scolastica EU
€28.200
Retta scolastica non EU
€30.900

Validazioni

AFAM

I partecipanti che completano con successo questo corso Master otterranno a completamento del percorso di studi il titolo di Master Accademico di I Livello. Accreditato dal MUR (Ministero per l'Università e la Ricerca) come Diploma Accademico equivalente ad un Master post-laurea, i partecipanti otterranno inoltre 60 CFA - crediti formativi accademici. Presso la Scuola di Milano i pathway disponibili "Fashion Design Womenswear", "Fashion Design Menswear" e "Fashion Design Activewear" sono una specializzazione del corso principale accreditato dal MUR "Fashion Design" Il Diploma finale recherà esclusivamente il titolo del corso principale accreditato.

Programme Specification

Virtual Open Day Milano Fashion
SCOPRI DI PIÙ
Preparati per iniziare il tuo percorso
SCOPRI DI PIÙ
Metaverse Revolution
SCOPRI DI PIÙ
Guarda il video
Scopri il corso
Opportunità di carriera
Tematiche del corso
BOF · Badge of Excellence

Rivolto a partecipanti che abbiano già conseguito la laurea o precedente formazione accademica nell’ambito dell’economia, del marketing, del fashion design o simili, ovvero abbiano comprovata esperienza lavorativa nel settore, questo corso offre la possibilità di acquisire competenze altamente specialistiche sul fashion buying. Attraverso l’offerta di modelli di business attuali e futuri, coinvolgendo innovazione, nuovi media e tecnologia nel processo d’acquisto globale, questo corso annuale erogato a Milano affronta questioni contemporanee sulla selezione dei prodotti e sui metodi d’acquisto. Il buyer è una persona orientata al business, con spiccate doti analitiche e di negoziazione, con la capacità di affiancare, nel suo lavoro, diversi dipartimenti, inclusi marketing e vendite, assicurando la commerciabilità delle nuove collezioni e dei prodotti sia all’interno dei negozi che online attraverso le piattaforme e-commerce. I partecipanti apprenderanno nozioni tecniche e teoriche relative a una campagna acquisti, analizzando i diversi format della vendita al dettaglio e le macro-tendenze fondamentali. Attraverso lo studio dell’organizzazione del buying team, essi comprenderanno pienamente il ruolo e le responsabilità dei buyer e dei merchandiser all’interno del mercato globale. Aspetti fondamentali del processo di buying includono lo stock mix, le tecniche di import/export, ma anche le strategie di prezzo e la capacità di prevedere la profittabilità di un prodotto di moda. I partecipanti analizzeranno il buying calendar e pianificheranno correttamente gli acquisti di una collezione stagionale utilizzando una combinazione bilanciata di prodotti e marchi, rispondendo alle influenze ed alle tendenze contemporanee. Attraverso la comprensione di come un consumatore percepisce una collezione, essi saranno in grado di mettere insieme una collezione moda attraente, desiderabile e vincente. Il rapporto tra il visual merchandising e le vendite, le tecniche di negoziazione, le competenze trasversali nella comunicazione, i processi decisionali, la gestione del tempo, leadership e lavoro di gruppo, sono tutti concetti che offriranno ai partecipanti la possibilità di lavorare su progetti commerciali reali, sviluppando strategie di buying efficaci per un’azienda di riferimento. Essi applicheranno l’esperienza acquisita a progetti di settore, preparando una strategia di buying professionale per attività e potenziali start-up.

  • Fashion buyer
  • Fashion merchandiser and e-merchandiser
  • Visual merchandiser
  • Product manager
  • Brand manager
  • CRM strategist
  • Operations & retail manager
  • Strategie di fashion buying
  • Contemporary buying ed e-commerce
  • Fashion buying e gestione dello sviluppo di prodotto
  • Gestione del budget, range planning e analisi delle vendite
  • Fashion buying e gestione della filiera
  • Metodi di ricerca professionale
  • Modelli di acquisto dei consumatori
  • Trend setting
  • Marketing per la strategia di retail

 

Badge of Excellence riconoscono i punti di forza di una scuola in quattro aree chiave: Best Overall, Best in Learning Experience (esperienza degli studenti a scuola), Best in Long-Term Value (preparazione degli studenti al mondo del lavoro) e Best in Global Influence (la reputazione e l’influenza globali di una scuola).

  • Global Influence - La reputazione e l'influenza globali di una scuola, basate sulla selettività di una scuola nell'ammissione dei candidati e sui tassi di iscrizione dei candidati ammessi.
  • Long-Term Value - La preparazione degli studenti per il mondo reale, basata sui tassi di progressione degli studenti forniti dalle scuole, che valuta la soddisfazione degli studenti sull'occupazione, la preparazione alla carriera e l'accessibilità degli alumni.

Un punteggio Overall BoF è stato quindi assegnato a ciascuna istituzione sulla base del punteggio ponderato in base alla somma tra tutti e tre gli indici chiave.

Rimani sempre aggiornato
VEDI TUTTE LE NEWS & EVENTI
Istituto Marangoni · Virtual Try-On
Istituto Marangoni Milano digitalizza e rende indossabili grazie alla tecnolo...
11 novembre
Leggi tutto
I'M Alumni Global Reunion
Il primo meeting di networking firmato Istituto Marangoni Global e dedicato a...
26 ottobre
Leggi tutto

FIRENZE

Impara come mettere insieme una gamma di collezioni di successo - dal design showroom al punto vendita; i fashion buyer decidono cosa sarà in vendita durante la prossima stagione. Essi pianificano l’acquisto dei capi stagionali, identificano i nuovi trend, selezionano i prodotti e si occupano del brand mix. I fashion buyer guidano il settore del fashion retail, un’area che ha un ruolo centrale per qualunque azienda di moda di successo.

25 set 2023 - 20 dic 2024
Italiano · Inglese  - Rette
Tassa d'iscrizione
€5.500
Retta scolastica EU
€27.900
Retta scolastica non EU
€30.500

Validazioni

AFAM

I partecipanti che completano con successo questo corso Master otterranno a completamento del percorso di studi il titolo di Master Accademico di I Livello. Accreditato dal MUR (Ministero per l'Università e la Ricerca) come Diploma Accademico equivalente ad un Master post-laurea, i partecipanti otterranno inoltre 60 CFA - crediti formativi accademici. Presso la Scuola di Milano i pathway disponibili "Fashion Design Womenswear", "Fashion Design Menswear" e "Fashion Design Activewear" sono una specializzazione del corso principale accreditato dal MUR "Fashion Design" Il Diploma finale recherà esclusivamente il titolo del corso principale accreditato.

Programme Specification

Richiedi un finanziamento
SCOPRI DI PIÙ
Virtual Open Day Firenze
SCOPRI DI PIÙ
Metaverse Revolution
SCOPRI DI PIÙ
Guarda il video
Scopri il corso
Opportunità di carriera
Tematiche del corso
BOF · Badge of Excellence

Rivolto a partecipanti che abbiano già conseguito la laurea o precedente formazione accademica nell’ambito dell’economia, del marketing, del fashion design o simili, ovvero abbiano comprovata esperienza lavorativa nel settore, questo corso offre la possibilità di acquisire competenze altamente specialistiche sul fashion buying. Attraverso l’offerta di modelli di business attuali e futuri, coinvolgendo innovazione, nuovi media e tecnologia nel processo d’acquisto globale, questo corso annuale (della durata di 15 mesi a Londra e Parigi – inclusivi di periodo di stage – e di 9 mesi a Milano) affronta questioni contemporanee sulla selezione dei prodotti e sui metodi d’acquisto. Il buyer è una persona orientata al business, con spiccate doti analitiche e di negoziazione, con la capacità di affiancare, nel suo lavoro, diversi dipartimenti, inclusi marketing e vendite, assicurando la commerciabilità delle nuove collezioni e dei prodotti sia all’interno dei negozi che online attraverso le piattaforme e-commerce. I partecipanti apprenderanno nozioni tecniche e teoriche relative a una campagna acquisti, analizzando i diversi format della vendita al dettaglio e le macro-tendenze fondamentali. Attraverso lo studio dell’organizzazione del buying team, essi comprenderanno pienamente il ruolo e le responsabilità dei buyer e dei merchandiser all’interno del mercato globale. Aspetti fondamentali del processo di buying includono lo stock mix, le tecniche di import/export, ma anche le strategie di prezzo e la capacità di prevedere la profittabilità di un prodotto di moda. I partecipanti analizzeranno il buying calendar e pianificheranno correttamente gli acquisti di una collezione stagionale utilizzando una combinazione bilanciata di prodotti e marchi, rispondendo alle influenze ed alle tendenze contemporanee. Attraverso la comprensione di come un consumatore percepisce una collezione, essi saranno in grado di mettere insieme una collezione moda attraente, desiderabile e vincente. Il rapporto tra il visual merchandising e le vendite, le tecniche di negoziazione, le competenze trasversali nella comunicazione, i processi decisionali, la gestione del tempo, leadership e lavoro di gruppo, sono tutti concetti che offriranno ai partecipanti la possibilità di lavorare su progetti commerciali reali, sviluppando strategie di buying efficaci per un’azienda di riferimento. Essi applicheranno l’esperienza acquisita a progetti di settore, preparando una strategia di buying professionale per attività e potenziali start-up.

  • Fashion buyer
  • Visual merchandiser
  • Product manager
  • Brand manager
  • CRM strategist
  • Logistics & retail manager
  • Strategie di fashion buying
  • Contemporary buying ed e-commerce
  • Fashion buying e gestione dello sviluppo di prodotto
  • Gestione del budget, range planning e analisi delle vendite
  • Fashion buying e gestione della filiera
  • Comunicazione, gestione del tempo, leadership
  • Metodi di ricerca professionale
  • Modelli di acquisto dei consumatori
  • Trend setting
  • Marketing per la strategia di retail

I

Badge of Excellence riconoscono i punti di forza di una scuola in quattro aree chiave: Best Overall, Best in Learning Experience (esperienza degli studenti a scuola), Best in Long-Term Value (preparazione degli studenti al mondo del lavoro) e Best in Global Influence (la reputazione e l’influenza globali di una scuola).

  • Global Influence - La reputazione e l'influenza globali di una scuola, basate sulla selettività di una scuola nell'ammissione dei candidati e sui tassi di iscrizione dei candidati ammessi.
  • Long-Term Value - La preparazione degli studenti per il mondo reale, basata sui tassi di progressione degli studenti forniti dalle scuole, che valuta la soddisfazione degli studenti sull'occupazione, la preparazione alla carriera e l'accessibilità degli alumni.

Un punteggio Overall BoF è stato quindi assegnato a ciascuna istituzione sulla base del punteggio ponderato in base alla somma tra tutti e tre gli indici chiave.

PARIS

Impara come mettere insieme una gamma di collezioni di successo - dal design showroom al punto vendita; i fashion buyer decidono cosa sarà in vendita durante la prossima stagione. Essi pianificano l’acquisto dei capi stagionali, identificano i nuovi trend, selezionano i prodotti e si occupano del brand mix. I fashion buyer guidano il settore del fashion retail, un’area che ha un ruolo centrale per qualunque azienda di moda di successo.

02 ott 2023 - 13 dic 2024
Inglese  - Rette
Tassa d'iscrizione
€5.500
Retta scolastica EU
€27.900
Retta scolastica non EU
€30.500

Validazioni

Regent’s University London · Ottobre 2023

In fase di accreditamento da parte di Regent’s University London

RNCP

Ai partecipanti che completano con successo il corso diFashion Buying & Merchandising erogato a Parigi riceveranno il corrispondente titolo "RNCP" di:“Manager de la performance achats” , riconosciuto dallo Stato francese con decisione di France Compétences (Ministero del Lavoro francese) del 10-11-2021. Come formazione professionale riconosciuta, il livello 7 RNCP corrisponde alle competenze di un Master.

Richiedi un finanziamento
SCOPRI DI PIÙ
Virtual Open Day Paris
SCOPRI DI PIÙ
Metaverse Revolution
SCOPRI DI PIÙ
Guarda il video
Scopri il corso
Opportunità di carriera
Tematiche del corso
BOF · Badge of Excellence

Rivolto a partecipanti che abbiano già conseguito la laurea o precedente formazione accademica nell’ambito dell’economia, del marketing, del fashion design o simili, ovvero abbiano comprovata esperienza lavorativa nel settore, questo corso offre la possibilità di acquisire competenze altamente specialistiche sul fashion buying. Attraverso l’offerta di modelli di business attuali e futuri, coinvolgendo innovazione, nuovi media e tecnologia nel processo d’acquisto globale, questo corso annuale (della durata di 15 mesi a Londra e Parigi – inclusivi di periodo di stage – e di 9 mesi a Milano) affronta questioni contemporanee sulla selezione dei prodotti e sui metodi d’acquisto. Il buyer è una persona orientata al business, con spiccate doti analitiche e di negoziazione, con la capacità di affiancare, nel suo lavoro, diversi dipartimenti, inclusi marketing e vendite, assicurando la commerciabilità delle nuove collezioni e dei prodotti sia all’interno dei negozi che online attraverso le piattaforme e-commerce. I partecipanti apprenderanno nozioni tecniche e teoriche relative a una campagna acquisti, analizzando i diversi format della vendita al dettaglio e le macro-tendenze fondamentali. Attraverso lo studio dell’organizzazione del buying team, essi comprenderanno pienamente il ruolo e le responsabilità dei buyer e dei merchandiser all’interno del mercato globale. Aspetti fondamentali del processo di buying includono lo stock mix, le tecniche di import/export, ma anche le strategie di prezzo e la capacità di prevedere la profittabilità di un prodotto di moda. I partecipanti analizzeranno il buying calendar e pianificheranno correttamente gli acquisti di una collezione stagionale utilizzando una combinazione bilanciata di prodotti e marchi, rispondendo alle influenze ed alle tendenze contemporanee. Attraverso la comprensione di come un consumatore percepisce una collezione, essi saranno in grado di mettere insieme una collezione moda attraente, desiderabile e vincente. Il rapporto tra il visual merchandising e le vendite, le tecniche di negoziazione, le competenze trasversali nella comunicazione, i processi decisionali, la gestione del tempo, leadership e lavoro di gruppo, sono tutti concetti che offriranno ai partecipanti la possibilità di lavorare su progetti commerciali reali, sviluppando strategie di buying efficaci per un’azienda di riferimento. Essi applicheranno l’esperienza acquisita a progetti di settore, preparando una strategia di buying professionale per attività e potenziali start-up.

  • Fashion buyer
  • Visual merchandiser
  • Product manager
  • Brand manager
  • CRM strategist
  • Logistics & retail manager
  • Strategie di fashion buying
  • Contemporary buying ed e-commerce
  • Fashion buying e gestione dello sviluppo di prodotto
  • Gestione del budget, range planning e analisi delle vendite
  • Fashion buying e gestione della filiera
  • Comunicazione, gestione del tempo, leadership
  • Metodi di ricerca professionale
  • Modelli di acquisto dei consumatori
  • Trend setting
  • Marketing per la strategia di retail

I

Badge of Excellence riconoscono i punti di forza di una scuola in quattro aree chiave: Best Overall, Best in Learning Experience (esperienza degli studenti a scuola), Best in Long-Term Value (preparazione degli studenti al mondo del lavoro) e Best in Global Influence (la reputazione e l’influenza globali di una scuola).

  • Global Influence - La reputazione e l'influenza globali di una scuola, basate sulla selettività di una scuola nell'ammissione dei candidati e sui tassi di iscrizione dei candidati ammessi.
  • Long-Term Value - La preparazione degli studenti per il mondo reale, basata sui tassi di progressione degli studenti forniti dalle scuole, che valuta la soddisfazione degli studenti sull'occupazione, la preparazione alla carriera e l'accessibilità degli alumni.

Un punteggio Overall BoF è stato quindi assegnato a ciascuna istituzione sulla base del punteggio ponderato in base alla somma tra tutti e tre gli indici chiave.

LONDON

Impara come mettere insieme una gamma di collezioni di successo - dal design showroom al punto vendita; i fashion buyer decidono cosa sarà in vendita durante la prossima stagione. Essi pianificano l’acquisto dei capi stagionali, identificano i nuovi trend, selezionano i prodotti e si occupano del brand mix. I fashion buyer guidano il settore del fashion retail, un’area che ha un ruolo centrale per qualunque azienda di moda di successo.

01 feb 2023 - 26 apr 2024
Inglese  - Rette
Tassa d'iscrizione
£4.400
Retta per cittadini o domiciliati nel Regno Unito
£17.700
Retta internazionale
£24.300
?

Ai partecipanti che completeranno con successo I programmi erogati in lingua inglese a Parigi e Londra sarà rilasciato un Master’s Degree da parte di Manchester Metropolitan University-UK. Il Master’s Degree prevede un periodo di inserimento lavorativo di 12 settimane. Al superamento del corso Master, agli studenti saranno riconosciuti 180 crediti formativi. I candidati dovranno essere in possesso di requisiti specifici (i cui equivalenti internazionali sono consultabili sul sito www2.mmu.ac.uk/international/); per maggiori informazioni si invita a contattare l'ufficio informazioni della scuola prescelta.


02 ott 2023 - 13 dic 2024
Inglese  - Rette
Tassa d'iscrizione
£4.400
Retta per cittadini o domiciliati nel Regno Unito
£17.700
Retta internazionale
£27.600

Validazioni

Manchester Metropolitan University

Ai partecipanti che completeranno con successo I programmi erogati in lingua inglese a Parigi e Londra sarà rilasciato un Master’s Degree da parte di Manchester Metropolitan University-UK. Il Master’s Degree prevede un periodo di inserimento lavorativo di 12 settimane. Al superamento del corso Master, agli studenti saranno riconosciuti 180 crediti formativi. I candidati dovranno essere in possesso di requisiti specifici (i cui equivalenti internazionali sono consultabili sul sito www2.mmu.ac.uk/international/); per maggiori informazioni si invita a contattare l'ufficio informazioni della scuola prescelta.

Regent’s University London · Ottobre 2023

In fase di accreditamento da parte di Regent’s University London

Richiedi un finanziamento
SCOPRI DI PIÙ
Virtual Open Day London
SCOPRI DI PIÙ
Metaverse Revolution
SCOPRI DI PIÙ
Guarda il video
Scopri il corso
Opportunità di carriera
Tematiche del corso
BOF · Badge of Excellence

Rivolto a partecipanti che abbiano già conseguito la laurea o precedente formazione accademica nell’ambito dell’economia, del marketing, del fashion design o simili, ovvero abbiano comprovata esperienza lavorativa nel settore, questo corso offre la possibilità di acquisire competenze altamente specialistiche sul fashion buying. Attraverso l’offerta di modelli di business attuali e futuri, coinvolgendo innovazione, nuovi media e tecnologia nel processo d’acquisto globale, questo corso annuale (della durata di 15 mesi a Londra e Parigi – inclusivi di periodo di stage – e di 9 mesi a Milano) affronta questioni contemporanee sulla selezione dei prodotti e sui metodi d’acquisto. Il buyer è una persona orientata al business, con spiccate doti analitiche e di negoziazione, con la capacità di affiancare, nel suo lavoro, diversi dipartimenti, inclusi marketing e vendite, assicurando la commerciabilità delle nuove collezioni e dei prodotti sia all’interno dei negozi che online attraverso le piattaforme e-commerce. I partecipanti apprenderanno nozioni tecniche e teoriche relative a una campagna acquisti, analizzando i diversi format della vendita al dettaglio e le macro-tendenze fondamentali. Attraverso lo studio dell’organizzazione del buying team, essi comprenderanno pienamente il ruolo e le responsabilità dei buyer e dei merchandiser all’interno del mercato globale. Aspetti fondamentali del processo di buying includono lo stock mix, le tecniche di import/export, ma anche le strategie di prezzo e la capacità di prevedere la profittabilità di un prodotto di moda. I partecipanti analizzeranno il buying calendar e pianificheranno correttamente gli acquisti di una collezione stagionale utilizzando una combinazione bilanciata di prodotti e marchi, rispondendo alle influenze ed alle tendenze contemporanee. Attraverso la comprensione di come un consumatore percepisce una collezione, essi saranno in grado di mettere insieme una collezione moda attraente, desiderabile e vincente. Il rapporto tra il visual merchandising e le vendite, le tecniche di negoziazione, le competenze trasversali nella comunicazione, i processi decisionali, la gestione del tempo, leadership e lavoro di gruppo, sono tutti concetti che offriranno ai partecipanti la possibilità di lavorare su progetti commerciali reali, sviluppando strategie di buying efficaci per un’azienda di riferimento. Essi applicheranno l’esperienza acquisita a progetti di settore, preparando una strategia di buying professionale per attività e potenziali start-up.

  • Fashion buyer
  • Visual merchandiser
  • Product manager
  • Brand manager
  • CRM strategist
  • Logistics & retail manager
  • Strategie di fashion buying
  • Contemporary buying ed e-commerce
  • Fashion buying e gestione dello sviluppo di prodotto
  • Gestione del budget, range planning e analisi delle vendite
  • Fashion buying e gestione della filiera
  • Comunicazione, gestione del tempo, leadership
  • Metodi di ricerca professionale
  • Modelli di acquisto dei consumatori
  • Trend setting
  • Marketing per la strategia di retail

I

Badge of Excellence riconoscono i punti di forza di una scuola in quattro aree chiave: Best Overall, Best in Learning Experience (esperienza degli studenti a scuola), Best in Long-Term Value (preparazione degli studenti al mondo del lavoro) e Best in Global Influence (la reputazione e l’influenza globali di una scuola).

  • Global Influence - La reputazione e l'influenza globali di una scuola, basate sulla selettività di una scuola nell'ammissione dei candidati e sui tassi di iscrizione dei candidati ammessi.
  • Long-Term Value - La preparazione degli studenti per il mondo reale, basata sui tassi di progressione degli studenti forniti dalle scuole, che valuta la soddisfazione degli studenti sull'occupazione, la preparazione alla carriera e l'accessibilità degli alumni.

Un punteggio Overall BoF è stato quindi assegnato a ciascuna istituzione sulla base del punteggio ponderato in base alla somma tra tutti e tre gli indici chiave.